Per la valutazione del termine di sorgente di biogas e dell’impatto delle emissioni diffuse all’esterno delle discariche,è indispensabile utilizzare siti di monitoraggio continuativo.

In BioQuar è stato realizzato un sistema veloce di misura installato su una traliccio alto 25 metri situato nell’area GESEN, che utilizza la tecnica della correlazione turbolenta. Tale apparato permette la misura diretta ed in continuo dei flussi di emissione di gas serra ed inquinanti oltre a fornire informazioni relative all’eterogeneità delle superfici emissive e riscontrare eventuali anomalie. La metodologia non è invasiva ed è di semplice installazione e manutenzione.
Per la misura dei tassi medi semiorari di emissione di biogas del sito, sono utilizzati analizzatori veloci a percorso aperto di metano ed anidride carbonica ed anemometri sonici triassiali.
La stazione è inoltre dotata di sensoristica meteorologica per misurazioni ancillari; di un deposimetro per il monitoraggio delle deposizioni secche ed umide – oltre ad una webcam per il controllo visivo da remoto dello stato dei luoghi. La caratterizzazione della natura delle sorgenti di biogas e la ripartizione dei flussi tra le diverse sorgenti areali è possibile mediante campagne di misura dei rapporti degli isotopi stabili del Carbonio – o con altre metodologie di analisi e modellazione.

 

bioquar instruments
Stazione meteo e Stazione Eddy Covariance installata sulla torre GESEN

 

Per la valutazione dell’impatto delle emissioni diffuse all’esterno della discarica,è indispensabilerealizzare siti di prelievo e monitoraggio continuativo e sulla base dell’esperienza maturata in attività progettuali affini (Discarica Case Passerini – Firenze), sono stati installati sistemi veloci di misura per implementare la tecnica della correlazione turbolenta (Eddy Covariance). Tale approccio permette la misura direttaed in continuo delle emissioni oltre a fornire informazioni relative all’eterogeneità delle superfici emissive e riscontrare eventuali anomalie. La metodologia non è invasiva ed è di agevole installazione e manutenzione.

Sistema di misura delle emissioni di biogas installato presso l‘area GESEN

La natura continuativa del monitoraggio dei flussi di emissione, permette di valutare l’evoluzione temporale dell’intensità delle sorgenti e verificare gli effetti delle attività di bonifica messa in sicurezza delle discariche. Sulla base dei dati che acquisiti, delle riprese aeree passate ed attuali, di dati inventariali e proxy relativi al numero di abitanti e consumo energetico pro-capite, è possibile ricostruire la storia delle emissioni delle singole discariche.